Charvensod

Walk this way racconta cultura hip hop

Si intitola "Walk this way-La subcultura hip hop dagli Stati Uniti all'Italia" il saggio di Simone Nigrisoli (Europa Edizioni, 146 pagine, 13,90 euro) che mette in luce i processi che hanno portato questo movimento musicale a diventare uno dei più interessanti degli ultimi 40 anni. Il libro parte dai primi passi dell'Hip Hop, mossi nei sobborghi delle metropoli americane, per arrivare all'approdo in Europa. "Il merito principale di questo lavoro - scrive Roberta Bartoletti nella prefazione - è di partire dalle fondamenta della subcultura Hip Hop per ritornare al suo sviluppo in Italia, cui è dedicato un intero capitolo, inquadrando il caso nazionale nel contesto europeo, per poi analizzarne le caratteristiche distintive rispetto alla matrice nordamericana, le innovazioni felici, le tensioni e le contraddizioni interne". L'autore - giornalista valdostano che vive a Roma - ha anche inserito interviste a Ice one, Assalti frontali e Rula (Atpc).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie